stuz

sparo solo stronzate

Routine?

Ah, bene! Salutiamo tutti il merdosissimo Lunedì appena iniziato. Non posso crederci, sono passati quasi 5 mesi dall’ultima volta che ho scritto qualcosa in questo cesso.
Dunque, buon anno a tutti;c’ho messo solo due settimane per dirvelo. La buona notizia per voi e che volendo potreste smettere di leggere anche adesso, quello che seguirà non interesserebbe a nessuno.

Quante cose sono successe da Agosto? Parecchie, troppe: compleanni, incazzature, vacanze estive che finiscono, progetti iniziati, progetti finiti, viaggio a Londra per il concerto di Devin Townsend, qualche incontro di thai boxe qua e là, tante cene fuori con amici e parenti, soci che si dissociano, vacanze natalizie che iniziano, soldi che se ne vanno, vacanze natalizie che finiscono, caduta del governo e cose così…

Ma quante cose sono cambiate da Agosto? Quasi un cazzo, anzi a dir la verità è rimasto tutto praticamente tutto uguale.
In questo lasso di tempo la gente che mi stava in culo purtroppo ha continuato a starmi in culo in un crescendo quantitativo che va dal “come prima” al “sempre più”, come se nulla contasse (ed in effetti); Vogliamo fare una lista? No. La gente che invece stimo ed ho sempre stimato ho continuato a stimarla come sempre, almeno quello. È successo inoltre centinaia di volte che avrei voluto condividere qui sopra l’ennesima frustrazione mentale causata dalla crescente idiozia delle centomila pubblicità in TV, dei programmi idioti che girano ultimamente (soprattutto quelli dei matrimoni su Real Time, visti ed apprezzati in particolar modo dai cretini) ma per un motivo o per un altro alla fine ho sempre capitolato dinnanzi a neppure io so cosa…e il sito s’impolverava.
Intanto il tempo è volato via come un soffio durante il quale non sono riuscito a trovare stimoli per scrivere alcunché. Persino ora non ho alcuno stimolo, sto digitando per inerzia, spinto solamente dal desiderio di non voler veder morire l’unico posto realmente mio…ah no, l’hosting è in affitto!

E quindi niente, volevo solo farvi un cenno virtuale per autoconvincermi che ho ancora del tempo da dedicarvi, ogni tanto. Ecco, in questo senso, forse qualcosa è cambiato.

 

Inconcludente;

Dormo sulla sedia;

‘Notte.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi