stuz

sparo solo stronzate

Zerstören

Oggi si parte! Lo Stuzzo se ne va fuori città e da’ il via alla settimana musicale dell’anno.

Domani gran concertone dei Rammstein al castello Scaligero di Villafranca (Verona).

Si prevedono 5 ore di viaggio in auto, condite con musica metal a tema e canti a squarciagola, interrotti di tanto in tanto solo da qualche fermata alle stazioni di servizio per andare al cesso e rifocillarsi. Arrivo in serata in un albergo a 4 stelle, pagato un’inezia per aver prenotato 6 mesi fa (un giorno e due notti = 170 € totali da dividere in 3 persone = Epic win!).

Domani giornata riposo in albergo e dintorni, colazione, piscina, un pò di relax per dare il giusto “effetto fionda” alla giornata per poi arrivare alla sera carichi come carabine e spostarci a piedi fino al castello dove si terrà il concertone in cui urla disumane e salti da devastazione fisica la faranno da padrone fino al ritorno in albergo.

Aprono la serata in grande stile (presumo) i Combichrist, gruppo techno-industrial dalle forti tinte EBM, per energizzare un pò il pubblico in attesa di essere sommersi dalla potenza distruttiva dei Rammstein.
Si prevedono fiammate, esplosioni, muri della morte, pogo violento e bestie assassine al posto del normale pubblico, tutto regolare.

Se sopravviverò ci risentiremo nel weekend, appena prima di ripartire per andare al concerto sinfonico di Serj Tankian a Roma il 5 Luglio (auguri papozzo!!).

Suddetto concerto, totalmente differente da quello sopra citato vedrà me e Sbarinza seduti sugli spalti dell’Auditorium a sentire Serj Tankian con l’Orchestra Sinfonica Italiana reinterpretare i brani dell’album “Elect the dead” per un oretta e mezza (o poco più) di musica con la M maiuscola.

Ritorno in albergo e ripartenza la mattina successiva per essere di nuovo a Pescara il 6 luglio di pomeriggio.

Sarà una settimana sfiancante, ma ne varrà proprio la pena.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi