stuz

sparo solo stronzate

Cronache dei tempi che furono

Uuuuh ho ritrovato l’intero guestbook del mio vecchio sito Altervista, quanti ricordi.

Lo installai nella seconda versione del mio sito (la prima versione non aveva un guestbook) verso la fine del 2005 e da allora vi saranno stati postati qualcosa come 220 interventi. Ripercorrono il periodo degli esami di stato, dei primi episodi della stuz tv, delle vacanze in campeggio e dei miei acquisti cinematografici/videoludici che ero solito sbandierare a quell’epoca (sta cosa è durata fino alla versione 4).

Ve lo riporto per intero, cosicchè tutti leggano le cazzate dette e lette in quei periodi: clicca qui.

Dio quante stronzate! Buona lettura.

Stuz goes .IT e PHP (di nuovo)!

Evvivaaaaa! Dopo quasi un anno dall’ultimo post inserito ritorno a scrivere cacate in questo mio piccolo spazio web.

Da dove comincio? Prima di tutto, dopo che lasciai disgraziatamente scadere stuz.it qualche mese fa, ho riacquistato di nuovo il dominio che è attivo già da qualche giorno e stavolta prenderà il posto del vecchio sito altervista (RIP) che comunque fungerà da redirect non automatico finchè morte non sopraggiunga, amen.

In secondo luogo vorrei farvi soffermare un secondo sulla follia rappresentata da questa bella grafica. Essenziale, funzionale, fastidiosa. Mi sento a casa!
Ah e complimenti per il browser che stai utilizzando! Se vedi questo sito vuol dire che hai passato la prima ed essenziale prova d’ammissione: abbandonare quel cesso immondo e immeritevole di Internet Explorer, me ne compiaccio e ti auguro una buona navigazione in questo sito…a meno che’ tu non compaia nella lista nera qui di fianco, in quel caso te ne pù ì (ffangù)!

Se dio m’assiste dovrei anche riuscire a terminare il mio cazzo di portfolio che doveva essere presente sin dalla versione 3 di questo Weblog, ma che per motivi di scazzo e tempo non ha mai visto la luce in modo completo, che dio me la mandi buona stavolta.

Poi (dopo di questa ho finito, promesso) se siete miei parenti, amici, fans o amanti segrete vi invito a registrarvi così da poter godere degli innumerevoli (uno) vantaggi a cui potrete avere accesso, tra cui quello di poter commentare le mie fantabulose sparate in home page (morite dalla voglia di offendermi, lo so).

In ogni caso ci sono ancora molte cose da sistemare qui e lì, perciò ora dovete scusarmi ma devo proprio andare a rimediare. Probabilmente ci sentiremo di nuovo a breve con una delle mie leggendarie sparatone da fissato testone cronico…

A prest!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi