stuz

sparo solo stronzate

Papà, papà mi compri l’iPad? Figlio mio, è più facile che nevichi all’inferno!

{jumi [*14]}Si probabilmente risponderei così a mio figlio se mi chiedesse una cosa del genere…e se avessi un figlio, ovvio.

Perchè? Perchè sono convinto che la Apple con l'iPad se ne sia uscita con il prodotto presa-per-il-culo dell'anno.
Ma siccome non voglio sparare a zero senza dare motivazioni ecco che mi accingo a illuminarvi con alcuni dettagli che TG e pubblicità si guardano bene dal dare:

Specifichiamo subito una cosa: l'iPad non funge affatto da telefono, non è stato pensato per questo.
Detto questo, dovete sapere che questo oggetto del desiderio di forma rettangolare con lo schermo "tach scrìn", che quando la gente lo sente nominare va in brodo di giuggiole, manca completamente di porte usb (almeno una potevano mettercela).
"Poco male" direte voi (ma anche no), in fin dei conti posso anche farne a meno, tanto ho tutto su schede di memoria SD, MMC, XD e che dio mi ricordi cos'altro.
"HAUAHUAUA" dirò io, non c'è neppure quello, l'iPad non comunica con apparecchi esterni (o meglio, potrebbe anche, ma ne parliamo più tardi)!

Bella fregatura insomma, in ogni caso non siamo neppure alla metà delle cose negative.
Infatti l'aiPed deficita anche di una webcam! Essì eh, perchè mai dovrebbe averne una, in un mondo dove la comunicazione la fa da padrone, dove la gente sente la necessità di fotografare tutto e schiaffarlo su quel cazzo di Facebook. No, l'iPad non ha la webcam. Non c'era mica bisogno di metterci una fotocamera da mille megapixel HD figo-plus, bastava un cesso di webcam VGA da 640×480. Ma no, hanno deciso che non serviva.

Andiamo avanti con il quarto classificato: il supporto ad Adobe Flash.
COOOSAAA!? Manca il supporto a Flash!? E come cazzo me li vedo i video su Youtube? Come gioco ai giochini stupidi di Facebook? Come cazzo li vedo i contenuti sul 75% dei sitiweb che ne fanno uso? Ma stiamo scherzando?
La spiegazione ufficiale data dal MITO-NUMBER-ONE-RE-DEL-MONDO Steve Jobs è che Flash è una tecnologia obsoleta, pesante, portatrice di rischi per la sicurezza e scaricherebbe troppo la batteria del dispositivo. Certo, e io sono un ballerino professionista di lap dance e nei weekend vado per strada a recitare l'aida in cambio di Jelly Beans. Ma fatemi il piacere! La verità è che stanno evitando che la gente si svaghi su giochini o programmi in Flash gratuiti, sviluppabili da chiunque, a favore dell'app Store, dove si scaricano giochi ed applicazioni programmate con linguaggio proprietario di Apple, ovviamente a pagamento. Questi di Apple sono proprio fubbbi!

Passando ad altro, sull'iPad si fa UNA cosa per volta, quindi o si ascolta la musica, o si naviga. Scordatevi di fare entrambe le cose in contemporanea (questo vale anche per tutte le altre operazioni possibili). Il motivo di ciò è che il processore adoperato è troppo cesso per garantire prestazioni decenti nel fare due cose insieme, quindi hanno bellamente deciso di precluderne la possibilità. Lunga vita ad Apple!

Altro problema tecnico. Il dispositivo scalda parecchio, e chi l'ha preso afferma che raggiunti i 40° si blocchi del tutto, rendendo necessario un reset. Ma tutto ciò è fantastico! Adesso Giugno è alle porte, voglio vedere chi se lo porterà al mare sotto il sole, oltre a bloccarsi suppongo che si sbriciolerà come Josh Hartnett in 30 Giorni di buio…strepitoso!

Gli ultimi due problemi sono minori ma li cito lo stesso perchè non si può mai parlare male abbastanza di un prodotto Apple: il dispositivo infatti pesa troppo ed ha lo schermo troppo riflettente (quindi mi immagino già come sarà bello usarlo in una splendida giornata di sole, provare per credere).

Ed ora, dulcis infundo, il prezzo! Quanto potrà costare cotanta meraviglia tecnologica?
Alla luce delle considerazioni appena fatte verrebbe da pensare: "mah, poco, non andrà oltre i 200, massimo 300€". Ma certo! E io oltre che ballare la lap dance mi diletto anche in acrobazie circensi mentre tento di pronunciare al contrario alcuni scioglilingua giapponesi.
L'iPad costa 400€ 500€ nella sua versione più cessa da 16GB e, udite udite, 800€ nella versione da 64GB con supporto 3G! My God, già mi vedo in prima fila come i fottuti fanboy Apple davanti al negozio al day one a scalpitare perchè aprino le porte affinchè io possa finalmente comprare ad un prezzo indicibile questo mezzo schifo di aborto di tecnologia de mierda!

Prima ho detto che sarei tornato sull'argomento USB e dispositivi esterni. Bene, pare che la possibilità di collegarsi a fotocamere, chiavette usb e quant'altro, sarà possibile grazie a degli adattatori venduti ovviamente separatamente. Conoscendo il prestigio di questa azienda non costeranno meno di 50€, ah no pardon, 49,90€ perchè alla Apple sanno come si fa marketing.

E adesso vai coi flame!

I supportatori della Apple, che pare sbavino per qualsiasi cosa esca dal culo di Steve Jobs, sicuramente diranno: "ne parli tanto male ma intanto l'iPad ha già avuto 125.000 prevendite solo in Italia". Evidentemente siete tutti una massa di ignoranti che comprano le cose ad occhi chiusi e poi ve lo prendete nel didietro, e questo non solo in Italia! Inoltre la quantità di roba venduta non vuol dire che la qualità del prodotto sia alta, ma che è stata fatta un'operazione di mass-marketing non indifferente (avete presente un film di nome Avatar? Ecco…). Poi è risaputo che la gente compri prodotti Apple per farsi il figo con gli amici. Stop!
Poi controbatteranno con: "Sempre meglio un prodotto Apple che un qualsiasi prodotto Microsoft". Certo, il sistema operativo dell'iPhone (quello che, per inciso, è stato inserito anche nell'iPad, eh già…) è molto meglio di Windows 7 Starter. Idioti!

Continueranno dicendo: "Alla fine Flash non mi serve, le usb sono obsolete come anche le schede SD e simili, io ho solo un cervello e faccio una cosa alla volta, saprò farmi una ragione anche dell'assenza della webcam che tanto non mi serve a niente". Padronissimo. Ma hai speso 500€~800€ per comprare un oggetto con cui non potrai fare UN CAZZO! Ora le opzioni sono due: o sei scemo e pure ignorante oppure ammetterai che, in tempi di crisi per giunta, hai speso un capitale solo per farti lo svelto! Con 500€ ti ci prendevi due netbook, senza avere NESSUNA limitazione. Ma evidentemente l'iPad te lo fa drizzare per bene…

Concluderanno infine dicendo: "E' bello da vedere e poi c'è una mela morsicata stampata sopra, non rompere uffa, cacca pupù fanculo winzozz, piscia gne gne"
Classica frase da fanboy Apple…

Perdonate la sparata più prolissa del solito, ma quando ci vuole ci vuole!

Messaggo di odio

Devo scriverla, devo perchè voglio che lo sappiate! Ci sono cose che mi stanno proprio sui maroni! Che mi fanno innervosire! Quindi ecco qui la lista delle cose che davvero non sopporto, così sapete:

{jumi [*14]}Mi stanno sulle palle gli autisti del lunedì mattina che si credono i re della strada (il primo palo è vostro, brutti cretini!), la moda e chi crede di avere uno stile seguendo la moda, la musica truzza, la musica emo e gli stronzi emo con i loro capelli laccati, piastrati, stirati e tinti e con le loro cravatte rosse e nere e con le camicette da fighetti, i rappettari che credono che la vera musica sia quella che ascoltano loro, i metallari che credono che la vera musica sia quella che ascoltano loro, i truzzi cazzoni che credono che la vera musica sia quella che ascoltano loro, i poppettari che mi stanno in culo perchè non sanno cosa sia la vera musica, chi risponde alla domanda “che musica ti piace?” con “mah, ascolto un pò di tutto” che in parole povere significa che non ascoltano altro che le puttanate che passano su MTV o alla radio, in generale mi sta in culo l’Italia e chi la governa, vaffanculo destra e sinistra, vaffanculo Berlusconi e Veltroni, al diavolo il Vaticano e il suo tradizionalismo antiquato. Che schifo gli spaghetti e la pasta lunga, il fegato e qualsiasi cibo abbia a che fare con esso, i film italiani lagnosi e depressi ma anche quelli cosidetti comici, non mi piace leggere libri, non mi piace Twilight e il modo in cui 10 milioni di deficienti si sono messi in testa che è bello, non sopporto chi dice che un film è bello perchè il protagonista è un figo, odio Facebook, MySpace, MSN Spaces e tutti i maledetti siti di social networking, odio dal più profondo dell’anima i Negramaro, Tiziano Ferro, i Tokio Hotel, Vasco Rossi e altri mille milioni di musicisti teste di cazzo come loro che noi poveracci siamo costretti a subirci per colpa di chi non capisce una sega, ucciderei senza pietà i conduttori televisivi e i loro programmi di merda, i reality e i talk show! Detesto chi parla e non sa, chi pretende di avere ragione, chi sa di avere torto e si arrampica sugli specchi, chi parla solo per sentito dire, chi si arricchisce a sproposito con le stronzate, il Macintosh, l’iPod e tutta la fottuta Apple, Linux e chi dice che Linux è la giusta via, la Symantec con il loro antivirus inutile e pesantissimo, odio chi è inutile ma esiste, odio chi è inutile e non solo esiste ma si permette anche di rompere i coglioni, mi irrita a morte dover salutare parenti o amici di parenti di cui non so nemmeno il nome e che vedo solo a qualche compleanno solo perchè da piccolo mi hanno visto 2 o 3 volte (“Oooh, come sei cresciutooo” Ma chi cazzo vi conosce!?!?), mi urticano i bambini senza disciplina e i genitori che non li educano e non sopporto i clienti che ti fanno perdere tempo per farsi fare un sito internet (“sono IO che decido, voi andatevene a fanculo!”). Odio e disprezzo qualunque straniero che viene nel nostro Paese e si dà alla malavita, odio e disprezzo qualunque italiano faccia lo stesso in Italia, manderei al patibolo tutti i maledetti pigri di questo mondo per far scontare loro il loro modo di fare e di essere, odio le cose scontate, mi irrita chi non capisce dopo che gli spieghi le cose 4 volte, mi indispettisco quando qualcuno mi chiama e io mi sono appena seduto, quando mi scomodano per le stronzate, non capisco il motivo di fotografarsi mille volte con la stessa identica espressione, mi sta in culo il fatto che una cosa debba costare uno sproposito solo per un cazzo di marchio, odio andare a comprare le scarpe e in generale i vestiti, odio le scarpe orribili che piacciono alla gente tipo quelle merde di Converse che non hanno NIENTE di bello ma la gente le compra perchè la gente le compra. Odio Microsoft e le schermate blu, odio i binbiminkia analfabeti quindicenni e il loro modo di fare da saputelli vissuti e saggi di sta verga con i loro cellulari alla moda che rappresenta tutto il loro mondo da poppanti frigna-ciuccio. Stronzi i DJ, le discoteche e chi le frequenta, stronzi gli indiani che vendono le rose, stronzo chi mi dice “sarai perfetto tu”, stronza la Warner Bros e vaffanculo ai dialetti che non siano il mio, vaffanculo alla Telecom e il suo monopolio, fanculo i boy scout, fanculo la RAI e il canone, fanculo i chiuaua e gli insetti schifosi, mi fanno schifo il calcio e i suoi fanatici, mi fanno schifo i fanatici,. Mi rompe chi parla troppo senza sosta e mi stupidisce di chiacchere, mi rompe non poter dire a qualcuno che mi sta rompendo i coglioni e che palle quando la gente antipatica cerca di rendersi simpatica! Detesto la Nokia, gli spammers e le FOTTUTE CATENE DIMMERDA PER EMAIL, quale che sia il soggetto trattato!! Non mi frega di virus su MSN, non mi frega se le foche muoiono scuoiate, non mi frega di pagare meno la benzina, di pagare le cure a bambine nate nel 1800, di trovare un altro amore della mia vita, di fare dei test da cerebrolesi, di leggere barzellette stronze o guardare presentazioni PowerPoint da dementi! IO NON VOGLIO CHE MI SPEDIATE STE STRONZATEEEEEE!!!!!!!!!

Sabry ti amo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi