stuz

sparo solo stronzate

Deconstruction – Devin Townsend Project

Se all’inferno ci fosse il circo, probabilmente ciò che lo descriverebbe nel migliore dei modi sarebbe il sound di questo disco. Folle, pirotecnico, eccentrico, spettacolare, con Devin Townsend come vero ed unico mattatore della serata a presentare ed eseguire i vari numeri.
Eppure ci aveva avvisati: Deconstruction avrebbe racchiuso al suo interno la musica più pesante da lui mai scritta. Ed a ragion veduta devo dirvi che non stava affatto scherzando. continua

Buffoni mascherati

Come il caro vecchio Devin ci deliziava nei suoi tempi d’oro, sfuriando come un cane rabbioso nella canzone d’apertura della carriera degli oramai perduti Strapping Young Lad:

I worked in your fucking warehouse
I worked in your fucking dream
I worked on the edge of the product community and found that nothing’s what it seemed

I fucking hate you… […]

I worked for you fucking bastards,
I worked for your fucking lies
I went and pissed away too many fucking opportunities to try and make you fuckers feel right

and I fucking hate you…

Ora, io non ho mai lavorato in un ‘fottuto magazzino’, ma il senso generale delle liriche rimane…
Stupidissimi buffoni di merda! 😀

Domanda-rebus del giorno: cosa ci fa uno gnomo da giardino sott’acqua?

Inviate le vostre risposte direttamente nei commenti qui sotto!

Happy new year / stuz.it goes php!

Aloha a tutti e auguri di buone feste in ritardo!!

Quest’ultimo periodo sono stato un pò impegnato per vari motivi: le feste, il lavoro, Sabry… e ho potuto dedicarmi poco al mio bel (?) sito. In realtà ho potuto dedicarmi poco al PC in generale. Perchè qualcuno, o meglio, qualcunA ce la sta mettendo tutta perchè io ci stia il meno possibile.
La novità lampante che salta subito agli occhi, forse, è che sto convertendo il sito da HTML farlocco a PHP…oddio, nulla di trascendentale o di fantabulosamente interattivo, ma insomma, in questo modo almeno tolgo quasi del tutto gli odiatissimi iFrame. Questo si traduce in una riscrittura quasi completa di tutto il codice, che com’è logico che accada, ogni tanto da problemi di visualizzazioni ecc ecc (vatti a ricordare tutti i CSS che hai scritto mesi fa -_-‘)

Da segnalare anche che oggi ho comprato pure Il cavaliere oscuro ed Hellboy II, cheffigàta! Finalmente mi sono tolto sto sfizio. Ci manca solo che completo la discografia del vecchio buon Devin Townsend e sono davvero apposto, poi posso smettere di comprare stronzate (tranne forse qualche giochillo occasionale qui e là [tipo Bioshock e Audiosurf su Steam, ma vabbè…])

Vediamo, che altro c’è? Porca Eva!! Devo cominciare a creare il portfolio su sto sito…sennò che l’ho creato a fare? Porca miseria! Devo inserire un sacco di altri contenuti…più che altro li devo ritrovare ed organizzare. Vabè, prossimamente (=leggi “diversi anni”).

Dopo questo breve ed utilissimo aggiornamento torno a lavorare su sto benedetto codice…i require_once mi stanno facendo diventare scemo.
Ciaocvivbaohrb hau

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi